Guide
Modelli Intrastat: le nuove regole per il 2018
Pubblicata il 16 febbraio 2018
di Celeste Vivenzi
Con il “provvedimento congiunto Agenzia delle Entrate e delle Dogane del 25.09.2017 “n. 194409 sono state fissate le nuove regole per la presentazione, da parte dei soggetti interessati, dei modelli INTRA con decorrenza dal 1°gennaio 2018 (in sostanza il Provvedimento ha rivisitato le soglie per la determinazione della periodicità di presentazione degli elenchi, distinguendo tra modello INTRA per acquisti di beni e di servizi e modello INTRA per cessione di beni e servizi resi). L'approfondimento è di Celeste Vivenzi
Altre edizioni
  • Modello 730 rettificativo: scadenza al 10 novembre 2017
    Pubblicata il 02 novembre 2017
    di Celeste Vivenzi
    Come noto è appena scaduto il termine del 25 ottobre 2017 per la presentazione del “modello 730 integrativo a favore “riguardante il contribuente che ha inviato un modello 730/2017 e che, oltre i termini di presentazione ordinari, si accorge di aver commesso errori od omissioni la cui correzione comporta un maggior rimborso, un minor debito o non influisce sulla determinazione dell’imposta scaturita dalla dichiarazione originaria.
  • Dichiarazione dei redditi e visto di conformità: controlli prima dell'invio del 31 ottobre 2017
    Pubblicata il 26 ottobre 2017
    di Celeste Vivenzi
    Come noto l’art. 3 del Decreto Legge n. 50/2017 ha introdotto alcune novità in materia di utilizzo in “compensazione orizzontale” dei crediti d’imposta, disponendo la riduzione  da Euro  15.000 ad  euro   5.000 del limite  annuo di utilizzo dei crediti tributari oltre il quale è obbligatorio il visto di conformità (o dichiarazione sostitutiva dell’organo di controllo) ; ci si riferisce a compensazioni con  crediti relativi alle imposte sui redditi e alle relative addizionali, alle ritenute alla fonte, alle imposte sostitutive delle imposte sul reddito e all'imposta regionale sulle attività produttive (il limite di  euro 5.000 va riferito alla singola tipologia di credito emergente dalla dichiarazione). L'approfondimento è di Celeste Vivenzi 
  • Modello 730-2017 integrativo: scadenza al 25 ottobre 2017
    Pubblicata il 19 ottobre 2017
    di Celeste Vivenzi
    L'approfondimento è di Celeste Vivenzi
  • Comunicazione fatture emesse e ricevute: focus in vista della scadenza del 28 settembre 2017
    Pubblicata il 14 settembre 2017
    di Celeste Vivenzi
    Il Decreto Legge  n. 193/2017 ha disposto, per effetto di una modifica dell’art. 21 del D.L. 78/2010 per le operazioni effettuate dal 2017, l’obbligo di comunicazione periodico dei dati delle fatture emesse e ricevute (si riferisce alle fatture emesse, indipendentemente dalla loro registrazione, e alle fatture ricevute e alle bollette doganali, annotate nel registro degli acquisti). L'approfondimento è di Celeste Vivenzi
  • Comunicazione Dati Iva TR. 2017: scadenza al 18 settembre
    Pubblicata il 07 settembre 2017
    di Celeste Vivenzi
    Come noto il nuovo art. 21-bis del Decreto Legge n. 78/2010 prevede l’obbligo per i soggetti passivi di trasmettere i dati contabili riepilogativi delle liquidazioni periodiche (mensili o trimestrali) da presentare anche nel caso di liquidazione con eccedenza a credito (come confermato nelle istruzioni del Modello). Per quanto riguarda la trasmissione dei dati relativi al 2 trimestre 2017 per i contribuenti trimestrali ovvero ai mesi di aprile maggio e giugno 2017 per i soggetti mensili la scadenza è fissata al 16 settembre 2017 (termine spostato al 18 settembre 2017 in quanto la giornata del 16 cade di sabato). L'approfondimento è di Celeste Vivenzi
  • Consulente in ferie: assunzioni e infortuni durante la chiusura dello studio
    Pubblicata il 31 luglio 2017
    di Celeste Vivenzi
    In occasione del consueto e meritato periodo feriale degli studi è importante sottolineare il comportamento da adottare da parte dell'azienda che, non potendo contare sul Consulente del Lavoro, deve comunicare un’assunzione o un infortunio sul lavoro alle Amministrazioni competenti al fine di evitare possibili sanzioni. 
  • Modello redditi 2017: La mancata congruità e la non coerenza agli studi di settore
    Pubblicata il 31 luglio 2017
    di Celeste Vivenzi
    Come noto il Decreto Legge n. 50/2017 ha introdotto i nuovi indici di affidabilità che, gradualmente, sostituiranno “parametri“studi di settore“ e  “regime premiale“ (in buona sostanza sarà sostituito  il sistema dello studio di settore  quale strumento di accertamento e  tali informazioni forniranno , su una scala da uno a dieci, il livello di "attendibilità fiscale" del contribuente). 
  • Modello redditi 2017: "Il regime forfetario" il quadro RS
    Pubblicata il 14 luglio 2017
    di Celeste Vivenzi
    Come noto il regime agevolato “forfetario” è riservato alle persone fisiche (imprese e lavoratori autonomi) e ha sostituito tutti i regime agevolati esistenti (regime delle nuove iniziative produttive, di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e degli "ex minimi"). L'approfondimento sul tema è di Celeste Vivenzi
  • Modello redditi 2017: lo scomputo delle ritenute subite
    Pubblicata il 07 luglio 2017
    di Celeste Vivenzi
    Come noto il Decreto Legge n.  193/2016 ha modificato il criterio di scomputo delle ritenute subite a titolo di acconto per i redditi tassati per competenza modificando l'art. 22 del TUIR e l'art. 25 bis del D.P.R.600/1973. 
<< precedente 1 | Pagina 2 | 3 | 4 | ...20 successiva >>