Il Consulente 1081
Nel correttivo del Jobs Act, accolte le proposte Ancl!
1081 numero 15 anno 2016 - editoriale a cura di Francesco Longobardi - Presidente Nazionale Ancl - SU

L'editoriale del Presidente Nazionale Ancl Francesco Longobardi

Con soddisfazione abbiamo appreso che il decreto correttivo del Jobs Act, approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri di venerdì 23 settembre (l’ultimo giorno utile per utilizzare la delega di cui alla L. 183/2014), ha recepito le principali proposte che noi come ANCL avevamo presentato e che erano già state accolte nel parere espresso dalla Commissione Lavoro del Senato.

-          Piena tracciabilità del voucher con l’introduzione dell’obbligo di indicare preventivamente anche l’esatta collocazione temporale della prestazione lavorativa;

-          Modifica del termine per la richiesta di CIGO concernente “eventi oggettivamente non evitabili” che ora scade alla fine del mese successivo a quello in cui si è verificato l’evento (e noi riteniamo che per “eventi oggettivamente non evitabili” debbano intendendosi tutti quelli non determinati da decisioni del datore di lavoro, compresi quelli legati all’andamento del mercato);

-          Estensione anche ai Consulenti del Lavoro della legittimazione alla trasmissione telematica delle dimissioni del lavoratore.

In merito a quest’ultimo punto, posso dirmi compiaciuto per l’ascolto prestato dal Governo all’ annosa vicenda.  Abbiamo sollevato in ogni sede utile la questione dell’esclusione dei Consulenti del Lavoro dalla procedura delle dimissioni telematiche. Lo abbiamo fatto con ostinazione e convinzione, certi della opportunità delle modifiche richieste al legislatore. Dal Festival del lavoro 2016 ai recenti corsi di formazione specialistica dell’Ancl, abbiamo con serenità ed autorevolezza illustrato le ragioni della modifica richiesta che andava a completare con dovizia la nuova procedura dettata dal legislatore. L’Ancl è stata infatti l’unica organizzazione che ha chiesto l’accreditamento dei Consulenti del Lavoro nella procedura, e oggi può affermare la valenza indiscussa delle proprie proposte. E’ il segno evidente del lavoro sindacale e della effettività della tutela del Consulente del Lavoro.

Pur riservando ogni considerazione definitiva all’esame del testo ufficiale, non possiamo non esprimere vivo orgoglio per i risultati che ha prodotto la lunga e incessante azione condotta dalla nostra Organizzazione negli ultimi mesi. L’ampia consultazione avviata fra gli iscritti nonché gli approfondimenti realizzati nel corso di Formazione Specialistica svoltosi quest’anno a Roma in collaborazione col Master in Diritto del Lavoro dell’Università di Bari, ci hanno consentito, con il contributo del nostro Ufficio Legale, di elaborare numerosi documenti con proposte precise e tecnicamente argomentate che sono state sottoposte ad esponenti governativi e parlamentari e ai massimi dirigenti ministeriali, anche nel corso di incontri e dibattiti. Quella che la nostra Organizzazione ha saputo mettere in campo è stata una incisiva azione di “moral suasion” competente e autorevole che, alla fine, ha dato i suoi frutti, accreditando un ruolo nuovo, moderno, per certi versi inedito del nostro Sindacato.

 I Consulenti del Lavoro non sono più quelli che si presentano con il cappello in mano alla porta del politico “amico” ma sono una qualificata categoria professionale rappresentativa e profondamente conoscitrice di essenziali realtà del nostro sistema economico. Per questo oggi i Consulenti del Lavoro vengono rispettati e ascoltati e riescono persino a svolgere un ruolo utile e apprezzato nel processo di produzione normativa.

A conclusione di questo percorso voglio ringraziare tutti i colleghi che ci hanno segnalato problemi e avanzato proposte, nonché la sen. Annamaria Parente autorevole componente della Commissione Lavoro del Senato, che ha partecipato sia all’evento ANCL del Festival Del Lavoro di quest’anno sia al nostro Corso di Formazione Specialistica e che più di altri si è mostrata sensibile alle esigenze della categoria, sostenendo le nostre proposte.

Condividi
Array
(
    [USER] => anclsu-com
    [HOME] => /var/www/vhosts/anclsu.com
    [FCGI_ROLE] => RESPONDER
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => Wg@BZL0mK8T5hoe9sXidRwAAAMQ
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => http://anclsu.com/milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => Wg@BZL0mK8T5hoe9sXidRwAAAMQ
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => http://anclsu.com/milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_UNIQUE_ID] => Wg@BZL0mK8T5hoe9sXidRwAAAMQ
    [REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [REDIRECT_SCRIPT_URI] => http://anclsu.com/milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [REDIRECT_STATUS] => 200
    [UNIQUE_ID] => Wg@BZL0mK8T5hoe9sXidRwAAAMQ
    [SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [SCRIPT_URI] => http://anclsu.com/milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [proxy-nokeepalive] => 1
    [HTTP_HOST] => anclsu.com
    [HTTP_X_REAL_IP] => 54.166.188.64
    [HTTP_X_ACCEL_INTERNAL] => /internal-nginx-static-location
    [HTTP_CONNECTION] => close
    [HTTP_ACCEPT_ENCODING] => x-gzip, gzip, deflate
    [HTTP_USER_AGENT] => CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)
    [HTTP_ACCEPT] => text/html,application/xhtml+xml,application/xml;q=0.9,*/*;q=0.8
    [PATH] => /usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin
    [SERVER_SIGNATURE] => 
    [SERVER_SOFTWARE] => Apache
    [SERVER_NAME] => anclsu.com
    [SERVER_ADDR] => 176.227.172.127
    [SERVER_PORT] => 80
    [REMOTE_ADDR] => 54.166.188.64
    [DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [REQUEST_SCHEME] => http
    [CONTEXT_PREFIX] => 
    [CONTEXT_DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [SERVER_ADMIN] => lacatena@solcom.it
    [SCRIPT_FILENAME] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs/www/capitoli1081.php
    [REMOTE_PORT] => 53188
    [REDIRECT_QUERY_STRING] => title=dimissioni-online-anche-tramite-cdl&page=2
    [REDIRECT_URL] => /capitoli1081.php
    [GATEWAY_INTERFACE] => CGI/1.1
    [SERVER_PROTOCOL] => HTTP/1.0
    [REQUEST_METHOD] => GET
    [QUERY_STRING] => title=dimissioni-online-anche-tramite-cdl&page=2
    [REQUEST_URI] => /milleottantuno/leggi/dimissioni-online-anche-tramite-cdl/2
    [SCRIPT_NAME] => /www/capitoli1081.php
    [PHP_SELF] => /www/capitoli1081.php
    [REQUEST_TIME_FLOAT] => 1510965604.271
    [REQUEST_TIME] => 1510965604
)
1
;