Il Consulente 1081
Diritto di assemblea per la singola R.S.U. legittimo purché il sindacato abbia partecipato alle trattative
1081 numero 1 anno 2018 - news a cura di Giovanni Piglialarmi

Approfondimento di Giovanni Piglialarmi

Come è noto, rispetto al diritto dell’r.s.u. di indire singolarmente l’assemblea sindacale ex art. 20 della legge n. 300/1970 la Cassazione non ha seguito un orientamento univoco. In alcune decisioni (v. ad esempio Cass. n.2855/02; Cass. n. 21909/09) la Corte ha sostenuto che le r.s.u. rappresentano un organo collegiale, chiamato a deliberare a maggioranza sulle scelte in materia sindacale, escludendo così che la singola componente possa esercitare autonomamente il potere di indire l'assemblea. In altre decisioni invece (Cass. n. 1892/05; Cass. n. 15437/14 e Cass. n. 17458/14) la Corte ha affermato che al singolo membro della r.s.u. devono essere riconosciute non soltanto le prerogative già riconosciute ai dirigenti delle r.s.a., ma anche quelle proprie dell'intera r.s.a., quale il diritto di indire l'assemblea sindacale ex art. 20 dello Statuto dei Lavoratori. Questo contrasto è stato risolto dalle Sezioni Unite con
la sentenza n. 13978/17, che ha privilegiato il secondo orientamento. Le argomentazioni utilizzate dai giudici di legittimità ruotano principalmente attorno agli art. 4 e 5 dell'Accordo Interconfederale del 20 dicembre 1993 che stabiliscono il subentro dei componenti delle r.s.u. ai dirigenti delle r.s.a. nella titolarità dei diritti, dei permessi, delle libertà sindacali, delle funzioni e dei poteri previsti dal Titolo III della legge n. 300/1970. Le Sezioni Unite hanno quindi chiarito che alle r.s.u., considerate collegialmente, ma anche a ciascun suo componente, sono state pattiziamente riconosciute le prerogative sindacali delle r.s.a., tra cui il diritto di indire l'assemblea sindacale ex art. 20 dello Statuto dei Lavoratori. Il diritto di indire singolarmente l’assemblea è tuttavia riservato alla r.s.u. che abbia sottoscritto il contratto collettivo applicato in azienda (art. 4, comma 5 dell’A.I.). Questo requisito deve essere riletto, come chiarito, alla luce della sentenza n. 231/13 della Corte Costituzionale secondo cui è possibile costituire una rappresentanza sindacale aziendale purché il soggetto sindacale abbia preso parte alle trattative per la stipula del contratto collettivo anche senza giungere ad un esito positivo. Il medesimo principio può essere esteso alla r.s.u. in via interpretativa, tenuto conto che l’Accordo del 1993 trasferisce a questa lo svolgimento della funzione di rappresentanza della r.s.a. Questo profilo di diritto sembrerebbe aver perso di rilevanza nella pronuncia n. 25478/17 laddove la Corte ha riconosciuto il diritto di indire singolarmente l’assemblea ad una r.s.u. espressione di un sindacato che non ha firmato (né partecipato alle trattative) del contratto collettivo applicato in azienda – quindi non rappresentativo – forse per una mancata eccezione della difesa aziendale che invece ha incentrato le argomentazioni sulla natura collegiale e quindi collettiva dell’organo, che riflette anche sull’esercizio dei diritti sindacali. Dunque, all’esito di un giudizio di legittimità, resta ancora qualche profilo di incertezza.
Condividi
Array
(
    [USER] => anclsu-com
    [HOME] => /var/www/vhosts/anclsu.com
    [FCGI_ROLE] => RESPONDER
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XBBAn7oVmQ6Z-oe0X7PjsAAAAI0
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => http://anclsu.com/milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XBBAn7oVmQ6Z-oe0X7PjsAAAAI0
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => http://anclsu.com/milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_UNIQUE_ID] => XBBAn7oVmQ6Z-oe0X7PjsAAAAI0
    [REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [REDIRECT_SCRIPT_URI] => http://anclsu.com/milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [REDIRECT_STATUS] => 200
    [UNIQUE_ID] => XBBAn7oVmQ6Z-oe0X7PjsAAAAI0
    [SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [SCRIPT_URI] => http://anclsu.com/milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [proxy-nokeepalive] => 1
    [HTTP_HOST] => anclsu.com
    [HTTP_X_REAL_IP] => 54.163.42.154
    [HTTP_X_ACCEL_INTERNAL] => /internal-nginx-static-location
    [HTTP_CONNECTION] => close
    [HTTP_USER_AGENT] => CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
    [HTTP_ACCEPT] => text/html,application/xhtml+xml,application/xml;q=0.9,*/*;q=0.8
    [HTTP_IF_MODIFIED_SINCE] => Tue, 16 Oct 2018 21:13:30 UTC
    [HTTP_ACCEPT_ENCODING] => gzip
    [PATH] => /usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin
    [SERVER_SIGNATURE] => 
    [SERVER_SOFTWARE] => Apache
    [SERVER_NAME] => anclsu.com
    [SERVER_ADDR] => 176.227.172.127
    [SERVER_PORT] => 80
    [REMOTE_ADDR] => 54.163.42.154
    [DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [REQUEST_SCHEME] => http
    [CONTEXT_PREFIX] => 
    [CONTEXT_DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [SERVER_ADMIN] => admin@anclsu.com
    [SCRIPT_FILENAME] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs/www/capitoli1081.php
    [REMOTE_PORT] => 59484
    [REDIRECT_QUERY_STRING] => title=per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018&page=3
    [REDIRECT_URL] => /capitoli1081.php
    [GATEWAY_INTERFACE] => CGI/1.1
    [SERVER_PROTOCOL] => HTTP/1.0
    [REQUEST_METHOD] => GET
    [QUERY_STRING] => title=per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018&page=3
    [REQUEST_URI] => /milleottantuno/leggi/per-l-ancl-al-via-un-intenso-2018/3
    [SCRIPT_NAME] => /www/capitoli1081.php
    [PHP_SELF] => /www/capitoli1081.php
    [REQUEST_TIME_FLOAT] => 1544568991.3194
    [REQUEST_TIME] => 1544568991
)
1
;