Il Consulente 1081
Addio alla presunzione, ecco cosa cambia con il riordino del Governo
1081 numero 7 anno 2015 - focus a cura di Renzo La Costa

Focus su false partite Iva

La riforma del lavoro adottata con legge
92/2012 aveva introdotto specifici parametri
presuntivi per riclassificare una prestazione
di lavoro resa “a partita Iva” come invece di
natura collaborativa.
Le prestazioni lavorative rese da persona titolare
di posizione fiscale ai fini dell’imposta sul
valore aggiunto venivano quindi considerate
(salvo prova contraria da parte del committente)
rapporti di collaborazione coordinata
e continuativa, qualora si fossero riscontrate
almeno due dei seguenti presupposti:
a) che la collaborazione con il medesimo
committente ha una durata complessiva
superiore a otto mesi annui per due anni
consecutivi;
b) che il corrispettivo derivante da tale collaborazione,
costituisce più dell’80 per cento
dei corrispettivi annui complessivamente
percepiti dal collaboratore nell’arco di due
anni solari consecutivi;
c) che il collaboratore dispone di una postazione
fissa di lavoro presso una delle sedi del
committente.
A causa del periodo di osservazione necessario
alla verifica di tali circostanze (due anni),
solo dal gennaio di quest’anno sarebbe stato
possibile utilizzare il suddetto sistema presuntivo
in caso di evidenza – in occasione ispettiva
– della predetta prestazione in forma di
attività di impresa individuale.
Nessuno dei successivi provvedimenti intervenuti
(Dl 76/2013, Dl 34/2014 e legge
delega 183/2014) aveva inciso sul predetto
impianto normativo, che giungeva quindi
nel gennaio scorso alla sua piena operatività.
Il sistema così delineato includeva anche
l’inversione della prova (contraria) a carico del
committente, il quale ove non dimostrava
neanche di poter ricondurre la prestazione
autonoma in un progetto in forma di collaborazione
coordinata e continuativa, si vedeva
riqualificato il rapporto nella natura subordinata.
Questo complessivo impianto sta per estinguersi
sul nascere. Lo schema di Decreto Legislativo
già approvato dal Governo sul riordino
delle tipologie contrattuali, all’art. 49 opera
l’espressa abrogazione dell’art. 69 bis del Decreto
Legislativo 276/2003 come modificato
dalla Legge 92/2012, mantenendo però la
valenza di quelle presunzioni esclusivamente
per la regolazione dei contratti già in atto alla
data di entrata in vigore del decreto.
Ove la versione definitiva rimanesse tale, si
avrà l’applicabilità dei parametri presuntivi
solo per quei contratti di prestazione “a partita
Iva” già in essere, ma i medesimi non potranno
essere applicati all’indomani della pubblicazione
del decreto di riordino. Una previsione
abbastanza ingenua, che può facilmente
aggirarsi con la stipula di un nuovo contratto
a partita Iva, magari con l’oggetto dello stesso
differenziato rispetto al precedente per non
indurre a presumere la continuità dei rapporti.
Forse sarebbe ben più coerente – accertata la
difficoltà applicativa delle predette presunzioni
o la loro inefficacia – cassare quell’art.
69 bis in toto, senza i soliti periodi transitori o
intermedi. Ma le complicazioni, dalle nostre
parti, sono sempre le più dure a morire.

Condividi
Array
(
    [USER] => anclsu-com
    [HOME] => /var/www/vhosts/anclsu.com
    [FCGI_ROLE] => RESPONDER
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XykdCmDVoly35bqLER2QywAAAMc
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XykdCmDVoly35bqLER2QywAAAMc
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [REDIRECT_REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_UNIQUE_ID] => XykdCmDVoly35bqLER2QywAAAMc
    [REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_STATUS] => 200
    [UNIQUE_ID] => XykdCmDVoly35bqLER2QywAAAMc
    [SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [HTTPS] => on
    [proxy-nokeepalive] => 1
    [HTTP_HOST] => anclsu.com
    [HTTP_X_REAL_IP] => 34.200.218.187
    [HTTP_X_ACCEL_INTERNAL] => /internal-nginx-static-location
    [HTTP_CONNECTION] => close
    [HTTP_USER_AGENT] => CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
    [HTTP_ACCEPT] => text/html,application/xhtml+xml,application/xml;q=0.9,*/*;q=0.8
    [HTTP_ACCEPT_LANGUAGE] => en-US,en;q=0.5
    [HTTP_ACCEPT_ENCODING] => br,gzip
    [PATH] => /usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin
    [SERVER_SIGNATURE] => 
    [SERVER_SOFTWARE] => Apache
    [SERVER_NAME] => anclsu.com
    [SERVER_ADDR] => 176.227.172.127
    [SERVER_PORT] => 443
    [REMOTE_ADDR] => 34.200.218.187
    [DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [REQUEST_SCHEME] => https
    [CONTEXT_PREFIX] => 
    [CONTEXT_DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [SERVER_ADMIN] => root@localhost
    [SCRIPT_FILENAME] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs/www/capitoli1081.php
    [REMOTE_PORT] => 52479
    [REDIRECT_QUERY_STRING] => title=assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula&page=1
    [REDIRECT_URL] => /capitoli1081.php
    [GATEWAY_INTERFACE] => CGI/1.1
    [SERVER_PROTOCOL] => HTTP/1.0
    [REQUEST_METHOD] => GET
    [QUERY_STRING] => title=assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula&page=1
    [REQUEST_URI] => /milleottantuno/leggi/assemblea-up-e-cr-successo-per-la-nuova-formula/1
    [SCRIPT_NAME] => /www/capitoli1081.php
    [PHP_SELF] => /www/capitoli1081.php
    [REQUEST_TIME_FLOAT] => 1596529930.586
    [REQUEST_TIME] => 1596529930
)
1
;