Il Consulente 1081
L'Ancl denuncia e il legislatore risponde (a volte)!
1081 numero 6 anno 2016 - editoriale a cura di Francesco Longobardi

L'Ancl denuncia e il legislatore risponde (a volte)!

La tracciabilità dei voucher sarà inserita in un decreto attuativo che sarà portato nel prossimo Consiglio dei ministri: lo ha annunciato il ministero del Lavoro pubblicando il report definitivo sull'utilizzo dei buoni lavoro in Italia. Gli accorgimenti annunciati dal ministero erano stati fortemente richiesti dal nostro sindacato che ha in più occasioni sottolineato le problematiche relative ai voucher e la loro tracciabilità sarà sicuramente un grande passo avanti nel contrasto alla economia grigia o parzialmente sommersa. Il report, fra l'altro, dimostra quanto l'Ancl ha denunciato sin dalla prima presa di posizione pubblica sull'argomento un mese fa: «per quanto concerne i settori del turismo, del commercio e dei servizi - afferma il ministero- è invece necessario un approfondimento sui motivi che hanno determinato una forte crescita del ricorso al lavoro accessorio». Questo in pratica conferma il sospetto dell'Ancl, cioè che settori trainanti della nostra economia si basino sul precariato. Siamo sicuri che con l'obbligo di indicare giorno, luogo e orario di lavoro sui voucher, il loro numero diminuirà in modo significativo. Come consulenti del lavoro, siamo contenti di aver interpretato correttamente un fenomeno distorsivo del mercato del lavoro. E’ anche un notevole contributo al precariato diffuso ed occulto che regola indegnamente il mercato del lavoro dei lavoratori più giovani e più bisognosi di un’occasione di lavoro.

Se da una parte gli appelli dell’Ancl sono stati ascoltati, ci sono altri temi come quello dell’esonero contributivo, sui quali è necessario continuare a far sentire a gran voce la nostra posizione. L’Inps ha infatti recentemente diffuso i dati sulle assunzioni a tempo indeterminato sostenute dall’esonero contributivo introdotto con legge di stabilità 2015: si legge nel comunicato Inps che “Su 2,5 milioni di attivazioni di posizioni di lavoro a tempo indeterminato (sommando le instaurazioni di nuovi rapporti e le trasformazioni di rapporti a termine), oltre 1,5 milioni, pari al 62% del totale, risultano beneficiarie dell’esonero contributivo triennale.” Lo stesso comunicato prosegue evidenziando che: “Dopo la crescita delle posizioni lavorative registrata a consuntivo 2015 e la forte accelerazione delle assunzioni a tempo indeterminato a fine anno, si registra, all’inizio del 2016, un evidente rallentamento di queste dinamiche.” E’ del tutto evidente che – anche sulla base di dati Ufficiali – i datori di lavoro sono incentivati alla instaurazione di contratti a tempo indeterminato alla sola condizione che ci sia uno strumento di abbattimento del costo del lavoro. L’esonero contributivo e la sua riduzione nel 2016 rende altrettanto evidente che man mano che si attenua la riduzione del costo del lavoro, rallentano le assunzioni, rallenta l’occupazione. Nonostante i continui appelli, le concrete motivazioni nel tempo rappresentate agli organi di Governo e alle rappresentanze parlamentari, nonostante le valide ed inconfutabili ragioni poste alla base delle richieste reiterate dell’Ancl, è ormai tempo che il Legislatore ( e non solo quello attuale, ma qualsiasi compagine guidi il Paese) si renda conto che l’abbattimento coraggioso e concreto del costo del lavoro è l’unico strumento – ove strutturale e non temporale – per rilanciare occupazione ed economia. Del freno a mano tirato, i protagonisti della nostra economia (datori di lavoro, imprenditori, aziende) ne hanno ormai abbastanza.

Noi invece da parte nostra continuiamo con tenacia a perseverare e a non demordere. Non ci stanchiamo di ripetere e mantenere le nostre posizioni. Ma non basta: creiamo anche sempre nuove occasioni utili di formazione e confronto per farci promotori del cambiamento. Non a caso, nel mio discorso d’apertura in occasione del primo partecipatissimo incontro (oltre 150 i colleghi iscritti), tenutosi a Roma lo scorso 17 marzo nell’ambito del corso di formazione specialistica in diritto del lavoro e legislazione sociale, organizzato con il patrocinio ed il coordinamento del Master in Gestione del lavoro e delle relazioni sindacali dell’Università del Studi di Bari “Aldo Moro, ho sottolineato quanto, in presenza di una riforma legislativa che ha toccato ogni angolo possibile del mercato del lavoro, è necessario per i Consulenti del Lavoro, non solo conoscere a fondo le disposizioni di immediata attuazione, ma anche di guardare in prospettiva alla evoluzione del lavoro e di tutte le sue componenti.

Il prossimo appuntamento è per il 22 aprile in Roma con una sessione mattutina che si occuperà delle principali novità in materia di gestione del rapporto di lavoro, mutamento mansioni, videosorveglianza, ed una sessione pomeridiana che si occuperà dei licenziamenti individuali e collettivi. Anche in tale occasione, le voci saranno quelle dei docenti universitari, dei Consulenti del Lavoro, di esperti della P.A e della avvocatura.

Condividi
Array
(
    [USER] => anclsu-com
    [HOME] => /var/www/vhosts/anclsu.com
    [FCGI_ROLE] => RESPONDER
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XzCn2EaxN72FaF8t3jrZ6gAAAMU
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XzCn2EaxN72FaF8t3jrZ6gAAAMU
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [REDIRECT_REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_UNIQUE_ID] => XzCn2EaxN72FaF8t3jrZ6gAAAMU
    [REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_STATUS] => 200
    [UNIQUE_ID] => XzCn2EaxN72FaF8t3jrZ6gAAAMU
    [SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [HTTPS] => on
    [proxy-nokeepalive] => 1
    [HTTP_HOST] => anclsu.com
    [HTTP_X_REAL_IP] => 35.172.233.215
    [HTTP_X_ACCEL_INTERNAL] => /internal-nginx-static-location
    [HTTP_CONNECTION] => close
    [HTTP_USER_AGENT] => CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
    [HTTP_ACCEPT] => text/html,application/xhtml+xml,application/xml;q=0.9,*/*;q=0.8
    [HTTP_ACCEPT_LANGUAGE] => en-US,en;q=0.5
    [HTTP_ACCEPT_ENCODING] => br,gzip
    [PATH] => /usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin
    [SERVER_SIGNATURE] => 
    [SERVER_SOFTWARE] => Apache
    [SERVER_NAME] => anclsu.com
    [SERVER_ADDR] => 176.227.172.127
    [SERVER_PORT] => 443
    [REMOTE_ADDR] => 35.172.233.215
    [DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [REQUEST_SCHEME] => https
    [CONTEXT_PREFIX] => 
    [CONTEXT_DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [SERVER_ADMIN] => root@localhost
    [SCRIPT_FILENAME] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs/www/capitoli1081.php
    [REMOTE_PORT] => 51397
    [REDIRECT_QUERY_STRING] => title=l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte&page=1
    [REDIRECT_URL] => /capitoli1081.php
    [GATEWAY_INTERFACE] => CGI/1.1
    [SERVER_PROTOCOL] => HTTP/1.0
    [REQUEST_METHOD] => GET
    [QUERY_STRING] => title=l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte&page=1
    [REQUEST_URI] => /milleottantuno/leggi/l-ancl-denuncia-e-il-legislatore-risponde-a-volte/1
    [SCRIPT_NAME] => /www/capitoli1081.php
    [PHP_SELF] => /www/capitoli1081.php
    [REQUEST_TIME_FLOAT] => 1597024216.9
    [REQUEST_TIME] => 1597024216
)
1
;