Il Consulente 1081
Dall’Agenzia delle Entrate chiarimenti sull’imponibilità del rimborso chilometrico
1081 numero 12 anno 2015 - focus a cura di Francesco Pierro

Focus su trasferte e rimborsi

I redditi di lavoro dipendente sono determinati in base al principio di onnicomprensività sancito dall’art. 51, comma 1 del TUIR, principio per il quale costituiscono reddito tutte le somme ed i valori percepiti dal dipendente a qualcunque titolo nel periodo d’imposta, ivi comprese le erogazioni liberali ed i  rimborsi spese, fatto salvo quanto previsto dal comma 2 e seguenti.

In particolare, il comma 5 prevede un  regime fiscale riservato alle trasferte o alle missioni fuori dal territorio comunale che non concorrono a formare il reddito per la parte eccedente € 46,48 al giorno, elevate ad € 77,46 per le trasferte all’estero, al netto delle spese di viaggio e di trasporto.  Difatti, in caso di trasferta extra comunale, sono previsti 3 distinti regimi di tassazione:
• Rimborso analitico: con rimborso di tutte le spese documentate, indennità chilometriche incluse (prestazioni lavorative al di fuori del Comune in cui è situata la sede di lavoro e calcolo in base alla tabella ACI).
• Indennità forfettaria: indennità di trasferta nei limiti giornalieri di esenzione;
• Sistema misto: con il rimborso analitico del vitto o alloggio, l’indennità forfettaria si riduce di 1/3, con il rimborso del vitto e dell’alloggio, il limite si riduce di 2/3. In presenza di rimborso analitico delle spese per trasferte o missioni fuori del territorio comunale non concorrono a formare il reddito i rimborsi di spese documentate relative al vitto, all’alloggio, al viaggio e al trasporto, nonchè i rimborsi di altre spese, anche non documentabili, eventualmente sostenute dal dipendente, sempre in occasione di dette trasferte o missioni, fino all’importo massimo giornaliero di € 15,49, elevate ad € 25,82 per le trasferte all’estero.

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione in commento, ha chiarito che, laddove la distanza percorsa dalla propria abitazione alla sede di missione risultasse inferiore rispetto a quella calcolata dalla sede di lavoro il rimborso chilometrico è da considerarsi non imponibile. Diversamente, nel caso in cui la distanza dalla propria abitazione alla sede di missione risultasse maggiore a quella calcolata dalla sede di lavoro il maggior importo verrebbe ad essere considerato reddito imponibile.
In conlusione, l’interpretazione appare corretta consentendo da un lato, al lavoratore di poter partire direttamente da casa, dall’altro al datore di lavoro di veder meglio applicato in modo più funzionale alle esigenze organizzative aziendali il proprio interesse esclusivo alla trasferta.
 

Condividi
Array
(
    [USER] => anclsu-com
    [HOME] => /var/www/vhosts/anclsu.com
    [FCGI_ROLE] => RESPONDER
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XykYamDVoly35bqLER2NPQAAAMM
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XykYamDVoly35bqLER2NPQAAAMM
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [REDIRECT_REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_UNIQUE_ID] => XykYamDVoly35bqLER2NPQAAAMM
    [REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_STATUS] => 200
    [UNIQUE_ID] => XykYamDVoly35bqLER2NPQAAAMM
    [SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [HTTPS] => on
    [proxy-nokeepalive] => 1
    [HTTP_HOST] => anclsu.com
    [HTTP_X_REAL_IP] => 34.200.218.187
    [HTTP_X_ACCEL_INTERNAL] => /internal-nginx-static-location
    [HTTP_CONNECTION] => close
    [HTTP_USER_AGENT] => CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
    [HTTP_ACCEPT] => text/html,application/xhtml+xml,application/xml;q=0.9,*/*;q=0.8
    [HTTP_ACCEPT_LANGUAGE] => en-US,en;q=0.5
    [HTTP_ACCEPT_ENCODING] => br,gzip
    [PATH] => /usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin
    [SERVER_SIGNATURE] => 
    [SERVER_SOFTWARE] => Apache
    [SERVER_NAME] => anclsu.com
    [SERVER_ADDR] => 176.227.172.127
    [SERVER_PORT] => 443
    [REMOTE_ADDR] => 34.200.218.187
    [DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [REQUEST_SCHEME] => https
    [CONTEXT_PREFIX] => 
    [CONTEXT_DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [SERVER_ADMIN] => root@localhost
    [SCRIPT_FILENAME] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs/www/capitoli1081.php
    [REMOTE_PORT] => 51055
    [REDIRECT_QUERY_STRING] => title=misura-colma&page=3
    [REDIRECT_URL] => /capitoli1081.php
    [GATEWAY_INTERFACE] => CGI/1.1
    [SERVER_PROTOCOL] => HTTP/1.0
    [REQUEST_METHOD] => GET
    [QUERY_STRING] => title=misura-colma&page=3
    [REQUEST_URI] => /milleottantuno/leggi/misura-colma/3
    [SCRIPT_NAME] => /www/capitoli1081.php
    [PHP_SELF] => /www/capitoli1081.php
    [REQUEST_TIME_FLOAT] => 1596528746.4124
    [REQUEST_TIME] => 1596528746
)
1
;