Il Consulente 1081
Superammortamenti per acquisti in proprietà o leasing: alcuni aspetti pratico-operativi
1081 numero 4 anno 2016 - focus a cura di Celeste Vivenzi

Focus su Legge di Stabilità 2016

PREMESSA GENERALE
 
Come noto la Legge di stabilità 2016, Legge n. 280-2015, ha introdotto una agevolazione fiscale cui possono accedere le imprese e i lavoratori autonomi.
L’incentivo è legato all’acquisto in proprietà o in leasing (non in locazione operativa) di beni strumentali nuovi, effettuato durante il periodo 15 ottobre 2015 – 31 dicembre 2016, che permette di dedurre una quota super di ammortamenti determinata nella misura del 40% rispetto alla normale quota deducibile a titolo di ammortamenti normali ovvero della quota capitale del canone di locazione finanziaria.

ANALISI DEI PUNTI PRINCIPALI

La disposizione si applica in via generale a tutti gli investimenti nuovi (sono comprese le autovetture) ma con esclusione dei beni immobili. L’agevolazione trova applicazione nei confronti dei titolari di reddito di impresa e dei lavoratori autonomi  a prescindere dal regime contabile (contabilità ordinaria o semplificata) e dall’anno di inizio attività (la norma dovrebbe trovare applicazione anche per il regime dei minimi mentre non è applicabile al regime forfettario). La disposizione agevolativa riguarda gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi anche per quelli di importi inferiori al milione (acquistati anche in leasing).

Sono invece esclusi i seguenti beni:
a) beni immateriali (propri o costi pluriennali)
- brevetti, licenze, spese di ricerca, ecc.;
- beni acquisiti in noleggio/comodato (la maggiorazione opera in capo al noleggiatore/comodante);
- beni non strumentali.
b) fabbricati
c) beni ai quali si applica un coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5%
d) beni ricompresi nei seguenti gruppi:
- Gruppo V, Specie 19 (imbottigliamento acque minerali): condutture, ammortizzabili all’8%; - Gruppo XVII, Specie 2/b (produzione e distribuzione gas naturale): condutture per usi civili (reti urbane) ammortizzabili all’8%, condutture dorsali per trasporto a grandi distanze dai centri di produzione ammortizzabili al 10%, condotte dorsali per trasporto a grandi distanze dai giacimenti gassoso-acquiferi e condotte di derivazione e allacciamento ammortizzabili al 12%;
- Gruppo XVII, Specie 4/b (stabilimenti termali ed idrotermali): condutture ammortizzabili all’8%;
- Gruppo XVIII, Specie 4, 5 (ferrovie, esercizio di binari, vagoni letto e ristorante, tramvie, ferrovie metropolitane, filovie, funicolari, funivie, slittovie ed ascensori): materiale rotabile, ferroviario e tramviario, con esclusione delle motrici ammortizzabili al 7,5%;
- Gruppo XVIII, Specie 1, 2 e 3 (trasporti aerei, marittimi, lacuali, fluviali e lagunari): aerei completi di equipaggiamento, con motore a terra ammortizzabili al 12%.

L’agevolazione prevede l’imputazione nel periodo d’imposta di quote di ammortamento ovvero di quota capitale dei canoni di locazione finanziaria più elevati (40%) rispetto a quelli ordinari (restano invariate le aliquote di ammortamento di cui al Dm del 1988). La norma stabilisce che il maggior costo vale ai soli fini Irpef/Ires e non ai fini Irap.
Inoltre l’incremento pari al 40% del costo non rileva ai fini delle plusvalenze/minusvalenze a ai fini del calcolo del % per la deducibilità delle spese di manutenzione.
In caso di cessione prima o al termine del processo di ammortamento il 40% non rileva ai fini della sopravvenienza attiva in caso di cessione del contratto di locazione finanziaria o di riscatto anticipato del bene e successiva vendita.

Nota: per le autovetture sopra elencate il costo fiscale a cui applicare la maggiorazione del 40% deve soggiacere alle limitazioni previste in termini di soglie (maggiorate però anch’esse del 40% e di aliquote di deducibilità). Tenendo conto delle disposizioni del super ammortamento i nuovi limiti su cui calcolare gli ammortamenti sono:
a) autovetture: euro 25.306,39; agenti di commercio: euro 36.151,98;
b) motocicli: euro 5.784,32;
c) ciclomotori: euro 2.892,16.
 
ACQUISTO DEI BENI IN LEASING

In caso di acquisto in leasing è utile rammentare i seguenti punti:
a) il soggetto può maggiorare il canone deducibile per un importo pari al 40% (sola  quota capitale e non  quota interessi);
b) è ammessa la maggiorazione del 40% sul prezzo pagato per il riscatto;
c) occorre sempre fare riferimento alle regole ordinarie di “fiscale” del contratto di leasing (in via generale metà del periodo di ammortamento del bene ovvero 4 anni per le autovetture).

Nel caso di durata contrattuale  superiore a quella fiscale il maggior valore imputabile ai canoni va ripartito lungo la durata contrattuale (4 anni).

Nota : Per i leasing  il maggior valore del 40 % deve essere imputato in osservanza dei seguenti principi:
a) ai canoni deve essere applicato il concetto della durata “fiscale” del contratto di leasing;
b) si rammenta che la durata “fiscale” (minima) del contratto di locazione è pari alla metà del periodo d’ammortamento del bene (fatto salvo il limite di 4 anni per le autovetture a deducibilità limitata);
c) resta fuori dal beneficio la quota interessi, che non rappresenta il costo di acquisizione del bene ma il costo del finanziamento in leasing finanziario.

Condividi
Array
(
    [USER] => anclsu-com
    [HOME] => /var/www/vhosts/anclsu.com
    [FCGI_ROLE] => RESPONDER
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XzCtTyTFK8ifOcdttq-dxQAAAAc
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_REDIRECT_UNIQUE_ID] => XzCtTyTFK8ifOcdttq-dxQAAAAc
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [REDIRECT_REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [REDIRECT_REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_REDIRECT_STATUS] => 200
    [REDIRECT_UNIQUE_ID] => XzCtTyTFK8ifOcdttq-dxQAAAAc
    [REDIRECT_SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [REDIRECT_SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [REDIRECT_HTTPS] => on
    [REDIRECT_STATUS] => 200
    [UNIQUE_ID] => XzCtTyTFK8ifOcdttq-dxQAAAAc
    [SCRIPT_URL] => /milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [SCRIPT_URI] => https://anclsu.com/milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [HTTPS] => on
    [proxy-nokeepalive] => 1
    [HTTP_HOST] => anclsu.com
    [HTTP_X_REAL_IP] => 35.172.233.215
    [HTTP_X_ACCEL_INTERNAL] => /internal-nginx-static-location
    [HTTP_CONNECTION] => close
    [HTTP_USER_AGENT] => CCBot/2.0 (https://commoncrawl.org/faq/)
    [HTTP_ACCEPT] => text/html,application/xhtml+xml,application/xml;q=0.9,*/*;q=0.8
    [HTTP_ACCEPT_LANGUAGE] => en-US,en;q=0.5
    [HTTP_ACCEPT_ENCODING] => br,gzip
    [PATH] => /usr/local/sbin:/usr/local/bin:/usr/sbin:/usr/bin
    [SERVER_SIGNATURE] => 
    [SERVER_SOFTWARE] => Apache
    [SERVER_NAME] => anclsu.com
    [SERVER_ADDR] => 176.227.172.127
    [SERVER_PORT] => 443
    [REMOTE_ADDR] => 35.172.233.215
    [DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [REQUEST_SCHEME] => https
    [CONTEXT_PREFIX] => 
    [CONTEXT_DOCUMENT_ROOT] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs
    [SERVER_ADMIN] => root@localhost
    [SCRIPT_FILENAME] => /var/www/vhosts/anclsu.com/httpdocs/www/capitoli1081.php
    [REMOTE_PORT] => 51667
    [REDIRECT_QUERY_STRING] => title=scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti&page=2
    [REDIRECT_URL] => /capitoli1081.php
    [GATEWAY_INTERFACE] => CGI/1.1
    [SERVER_PROTOCOL] => HTTP/1.0
    [REQUEST_METHOD] => GET
    [QUERY_STRING] => title=scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti&page=2
    [REQUEST_URI] => /milleottantuno/leggi/scuola-e-lavoro-una-sfida-che-impegnera-tutti/2
    [SCRIPT_NAME] => /www/capitoli1081.php
    [PHP_SELF] => /www/capitoli1081.php
    [REQUEST_TIME_FLOAT] => 1597025615.5071
    [REQUEST_TIME] => 1597025615
)
1
;